31 GEN 2003
intervista

La crisi Usa-Iraq: l'asse di alleanza tra Francia e Germania contro un intervento militare in Iraq e il ruolo di Silvio Berlusconi nella mediazione tra gli Usa e la Ue. La missione di pace organizzata da esponenti del Partito dei Comunisti Italiani in Iraq. La proposta avanzata da Marco Pannella di concedere l'esilio a Saddam Hussein e di istituire un'amministrazione provvisoria dell'Iraq sotto l'egida dell'Onu

INTERVISTA | di Alessio Falconio - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Riccardo Arena

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

La crisi Usa-Iraq: l'asse di alleanza tra Francia e Germania contro un intervento militare in Iraq e il ruolo di Silvio Berlusconi nella mediazione tra gli Usa e la Ue.

La missione di pace organizzata da esponenti del Partito dei Comunisti Italiani in Iraq.

La proposta avanzata da Marco Pannella di concedere l'esilio a Saddam Hussein e di istituire un'amministrazione provvisoria dell'Iraq sotto l'egida dell'Onu.

"La crisi Usa-Iraq: l'asse di alleanza tra Francia e Germania contro un intervento militare in Iraq e il ruolo di Silvio Berlusconi nella mediazione tra gli Usa e la Ue. La missione di
pace organizzata da esponenti del Partito dei Comunisti Italiani in Iraq. La proposta avanzata da Marco Pannella di concedere l'esilio a Saddam Hussein e di istituire un'amministrazione provvisoria dell'Iraq sotto l'egida dell'Onu" realizzata da Alessio Falconio con Gustavo Selva (AN), Marco Rizzo (PDCI), Latif Al Saadi.

L'intervista è stata registrata venerdì 31 gennaio 2003 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Armi, Berlusconi, Bush, Chimica, Democrazia, Esteri, Francia, Germania, Golfo Persico, Governo, Guerra, Iraq, Italia, Onu, Pace, Pacifismo, Pannella, Pdci, Politica, Saddam Hussein, Totalitarismo, Unione Europea, Usa.

La registrazione audio ha una durata di 17 minuti.

leggi tutto

riduci