27 FEB 2003
intervista

Ieri il GUP di Potenza ha rinviato a giudizio Rita Bernardini e Maurizio Bolognetti per aver attuato un'iniziativa di disobbedienza civile a Potenza il 25 maggio 2002 al fine di sollevare il tema della legalizzazione dei derivati della cannabis

INTERVISTA | - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
Scheda a cura di Andrea Maori

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Ieri il GUP di Potenza ha rinviato a giudizio Rita Bernardini e Maurizio Bolognetti per aver attuato un'iniziativa di disobbedienza civile a Potenza il 25 maggio 2002 al fine di sollevare il tema della legalizzazione dei derivati della cannabis.

"Ieri il GUP di Potenza ha rinviato a giudizio Rita Bernardini e Maurizio Bolognetti per aver attuato un'iniziativa di disobbedienza civile a Potenza il 25 maggio 2002 al fine di sollevare il tema della legalizzazione dei derivati della cannabis" con Rita Bernardini (RADICALI ITALIANI), Giuseppe Rossodivita (avvocato).

L'intervista è stata registrata
giovedì 27 febbraio 2003 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Antiproibizionisti, Basilicata, Carcere, Disobbedienza Civile, Droga, Giustizia, Legalizzazione, Magistratura, Polizia, Potenza, Proibizionismo, Radicali Italiani.

La registrazione audio ha una durata di 17 minuti.

leggi tutto

riduci