20 MAR 2002
stampa

Il segretario della CGIL Sergio Cofferati, all'indomani dell'uccisione di Marco Biagi, ha confermato lo svolgimento della prossima manifestazione di sabato 23 marzo. I nuovi temi della manifestazione saranno: la lotta contro ilterrorismo, la difesa della democrazia e l'affermazione dei diritti della persona. La data dello sciopero generale restaconfermata, per la CGIL, il 5 aprile prossimo (tenutasi presso la sede della CGIL)

CONFERENZA STAMPA | - ROMA - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Delfina Steri

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Il segretario della CGIL Sergio Cofferati, all'indomani dell'uccisione di Marco Biagi, ha confermato lo svolgimento della prossima manifestazione di sabato 23 marzo.

I nuovi temi della manifestazione saranno: la lotta contro ilterrorismo, la difesa della democrazia e l'affermazione dei diritti della persona.

La data dello sciopero generale restaconfermata, per la CGIL, il 5 aprile prossimo (tenutasi presso la sede della CGIL).

Registrazione audio della conferenza stampa dal titolo "Il segretario della CGIL Sergio Cofferati, all'indomani dell'uccisione di Marco Biagi, ha confermato lo
svolgimento della prossima manifestazione di sabato 23 marzo. I nuovi temi della manifestazione saranno: la lotta contro ilterrorismo, la difesa della democrazia e l'affermazione dei diritti della persona. La data dello sciopero generale restaconfermata, per la CGIL, il 5 aprile prossimo (tenutasi presso la sede della CGIL)" che si è tenuta a Roma mercoledì 20 marzo 2002 alle 00:00.

Con Sergio Cofferati (CGIL).

Sono stati trattati i seguenti argomenti: Biagi, Cgil, Cisl, Criminalita', Democrazia, Diritti Civili, Diritti Sociali, Lavoro, Sciopero, Sindacato, Terrorismo, Uil, Violenza.

Questa conferenza stampa ha una durata di 4 minuti.

leggi tutto

riduci