18 MAR 2002
stampa

Lavoro: Savino Pezzotta, Segretario Generale dellla CISL, ha confermato la decisione di attuare lo sciopero generale insieme a CGIL e UIL contro la decisione del Governo di andare avanti sulla modifica dell'articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori. Savino Pezzotta ha confermato, inoltre, alcune divergenze con gli altri sindacati confederali e ha criticato la manifestazione indetta da CGIL che si terrà il 23 marzo prossimo. Incontro stampa tenutosi nel corso di una pausa dei lavori del Comitato Esecutivo della CISL (presso la sede della CISL, Via Po, 21)

CONFERENZA STAMPA | - ROMA - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Delfina Steri

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Lavoro: Savino Pezzotta, Segretario Generale dellla CISL, ha confermato la decisione di attuare lo sciopero generale insieme a CGIL e UIL contro la decisione del Governo di andare avanti sulla modifica dell'articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori.

Savino Pezzotta ha confermato, inoltre, alcune divergenze con gli altri sindacati confederali e ha criticato la manifestazione indetta da CGIL che si terrà il 23 marzo prossimo.

Incontro stampa tenutosi nel corso di una pausa dei lavori del Comitato Esecutivo della CISL (presso la sede della CISL, Via Po, 21).