09 APR 2003
intervista

Medio Oriente: l'attentato nel liceo di Janin. Il blitz dell'esercito israeliano nel campo profughi di Bureij, situato nella striscia di Gaza che, secondo fonti palestinesi, ha causato almeno dieci morti. Le difficili consultazioni politiche di Abu Mazen, primo ministro palestinese, per la formazione del governo dell'ANP. L'attesa per la presentazione da parte dell'amministrazione Bush di un piano di pace per il Medio Oriente, la c.d. "road-map"

INTERVISTA | di Lorenzo Rendi - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
Scheda a cura di Riccardo Arena

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Medio Oriente: l'attentato nel liceo di Janin.

Il blitz dell'esercito israeliano nel campo profughi di Bureij, situato nella striscia di Gaza che, secondo fonti palestinesi, ha causato almeno dieci morti.

Le difficili consultazioni politiche di Abu Mazen, primo ministro palestinese, per la formazione del governo dell'ANP.

L'attesa per la presentazione da parte dell'amministrazione Bush di un piano di pace per il Medio Oriente, la c.d.

"road-map".

"Medio Oriente: l'attentato nel liceo di Janin. Il blitz dell'esercito israeliano nel campo profughi di Bureij, situato nella striscia di Gaza che,
secondo fonti palestinesi, ha causato almeno dieci morti. Le difficili consultazioni politiche di Abu Mazen, primo ministro palestinese, per la formazione del governo dell'ANP. L'attesa per la presentazione da parte dell'amministrazione Bush di un piano di pace per il Medio Oriente, la c.d. "road-map"" realizzata da Lorenzo Rendi con Davide Silvera (REDATTORE).

L'intervista è stata registrata mercoledì 9 aprile 2003 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Arabi, Arafat, Blair, Bush, Golfo Persico, Governo, Iraq, Israele, Medio Oriente, Onu, Palestina, Polemiche, Politica, Powell, Sharon, Stragi, Terrorismo, Usa.

La registrazione audio ha una durata di 10 minuti.

leggi tutto

riduci