23 APR 2003
intervista

L'Associazione Radicale di Treviso e Venezia ha effettuato un volantinaggio a Treviso in via Toniolo davanti alla caffetteria "da Marzia" per protestare contro la pratica di aumentare in modo arbitrario il prezzo delle consumazioni ad extracomunitari e clienti indesiderati. Le prossime elezioni amministrative a Treviso e le posizioni apertamente razziste del sindaco uscente Giancarlo Gentilini

INTERVISTA | di Dino Marafioti - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Andrea Maori

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

L'Associazione Radicale di Treviso e Venezia ha effettuato un volantinaggio a Treviso in via Toniolo davanti alla caffetteria "da Marzia" per protestare contro la pratica di aumentare in modo arbitrario il prezzo delle consumazioni ad extracomunitari e clienti indesiderati.

Le prossime elezioni amministrative a Treviso e le posizioni apertamente razziste del sindaco uscente Giancarlo Gentilini.

"L'Associazione Radicale di Treviso e Venezia ha effettuato un volantinaggio a Treviso in via Toniolo davanti alla caffetteria "da Marzia" per protestare contro la pratica di aumentare in modo
arbitrario il prezzo delle consumazioni ad extracomunitari e clienti indesiderati. Le prossime elezioni amministrative a Treviso e le posizioni apertamente razziste del sindaco uscente Giancarlo Gentilini" realizzata da Dino Marafioti con Raffaele Ferraro (RADICALI ITALIANI).

L'intervista è stata registrata mercoledì 23 aprile 2003 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Associazioni, Comuni, Discriminazione, Elezioni, Enti Locali, Gentilini, Immigrazione, Lega Nord, Prezzi, Radicali Italiani, Razzismo, Tossicodipendenti, Treviso, Veneto.

La registrazione audio ha una durata di 9 minuti.

leggi tutto

riduci