17 APR 2003

Le polemiche tra maggioranza e opposizione sull'invio di un contingente italiano di "peace keeping" in Iraq. La Lega Nord e la proposta di riforma del titolo V della Costituzione (c.d. devoluzione) avanzata dal Governo Berlusconi. La proposta del vice presidente del Consiglio, Gianfranco Fini, di reintrodurre il principio della sanzionabilità penale per il tossicodipendente

FILODIRETTO | di Alessio Falconio - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
Scheda a cura di Andrea Maori

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Le polemiche tra maggioranza e opposizione sull'invio di un contingente italiano di "peace keeping" in Iraq.

La Lega Nord e la proposta di riforma del titolo V della Costituzione (c.d.

devoluzione) avanzata dal Governo Berlusconi.

La proposta del vice presidente del Consiglio, Gianfranco Fini, di reintrodurre il principio della sanzionabilità penale per il tossicodipendente.

Registrazione audio di "Le polemiche tra maggioranza e opposizione sull'invio di un contingente italiano di "peace keeping" in Iraq. La Lega Nord e la proposta di riforma del titolo V della Costituzione (c.d. devoluzione)
avanzata dal Governo Berlusconi. La proposta del vice presidente del Consiglio, Gianfranco Fini, di reintrodurre il principio della sanzionabilità penale per il tossicodipendente", registrato giovedì 17 aprile 2003 alle 00:00.

Sono intervenuti: Enrico La Loggia (FI).

Tra gli argomenti discussi: Aiuti Umanitari, Berlusconi, Casa Delle Liberta', Comunita' Terapeutiche, Costituzione, Criminalita', Devolution, Droga, Enti Locali, Forze Armate, Giustizia, Governo, Gran Bretagna, Guerra, Ingerenza Umanitaria, Iraq, L'ulivo, Lega Nord, Magistratura, Medio Oriente, Ministeri, Parlamento, Penale, Polemiche, Regioni, Riforme, Roma, Societa', Stato, Tossicodipendenti, Usa.

La registrazione audio ha una durata di 47 minuti.

leggi tutto

riduci