05 MAR 2002
stampa

Il Ministro delle Comunicazioni, Maurizio Gasparri, saluta il nuovo Consiglio di Ammistrazione della Rai. Il Ministro auspica che si possa aprire una fase di intensa collaborazione tra il Ministero e la Rai che abbia come priorità tre punti: stipula del nuovo contratto di servizio, sviluppo della televisione digitale terrestre e strategia per il rispetto dei minori nel sistema televisivo e dell'informazione

CONFERENZA STAMPA | - ROMA - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Delfina Steri

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Il Ministro delle Comunicazioni, Maurizio Gasparri, saluta il nuovo Consiglio di Ammistrazione della Rai.

Il Ministro auspica che si possa aprire una fase di intensa collaborazione tra il Ministero e la Rai che abbia come priorità tre punti: stipula del nuovo contratto di servizio, sviluppo della televisione digitale terrestre e strategia per il rispetto dei minori nel sistema televisivo e dell'informazione.

Registrazione della conferenza stampa dal titolo "Il Ministro delle Comunicazioni, Maurizio Gasparri, saluta il nuovo Consiglio di Ammistrazione della Rai. Il Ministro auspica che si
possa aprire una fase di intensa collaborazione tra il Ministero e la Rai che abbia come priorità tre punti: stipula del nuovo contratto di servizio, sviluppo della televisione digitale terrestre e strategia per il rispetto dei minori nel sistema televisivo e dell'informazione" che si è tenuta a Roma martedì 5 marzo 2002 alle ore 00:00.

Con Maurizio Gasparri (AN), Antonio Baldassare (RAI).

Sono stati trattati i seguenti argomenti: Canone, Digitale, Infanzia, Informazione, Ministeri, Minori, Rai, Servizi Pubblici, Sviluppo, Tecnologia, Telecomunicazioni, Televisione, Violenza.

Questa conferenza stampa ha una durata di 11 minuti.

leggi tutto

riduci