28 GIU 2002
stampa

Dopo la pubblicazione di cinque lettere spedite a Pier Ferdinando Casini, a Roberto Maroni, a Maurizio Sacconi, al Prefetto di Bologna e al Direttore di Confindustria, in cui Marco Biagi accusa Sergio Cofferati di criminalizzarlo, la Cgil invierà alla Procura della Repubblica di Bologna un esposto di denuncia in cui chiederà l'accertamento delle responsabilità a qualsiasi livello, anche delle istituzioni, sulla questione della scorta che fu negata al professore bolognese - organizzata dalla Cgil (presso la Sede della Cgil

CONFERENZA STAMPA | - ROMA - 00:00 Durata: 0 sec
Scheda a cura di Alessio Grazioli

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Dopo la pubblicazione di cinque lettere spedite a Pier Ferdinando Casini, a Roberto Maroni, a Maurizio Sacconi, al Prefetto di Bologna e al Direttore di Confindustria, in cui Marco Biagi accusa Sergio Cofferati di criminalizzarlo, la Cgil invierà alla Procura della Repubblica di Bologna un esposto di denuncia in cui chiederà l'accertamento delle responsabilità a qualsiasi livello, anche delle istituzioni, sulla questione della scorta che fu negata al professore bolognese - organizzata dalla Cgil (presso la Sede della Cgil.

Registrazione audio della conferenza stampa dal titolo "Dopo la
pubblicazione di cinque lettere spedite a Pier Ferdinando Casini, a Roberto Maroni, a Maurizio Sacconi, al Prefetto di Bologna e al Direttore di Confindustria, in cui Marco Biagi accusa Sergio Cofferati di criminalizzarlo, la Cgil invierà alla Procura della Repubblica di Bologna un esposto di denuncia in cui chiederà l'accertamento delle responsabilità a qualsiasi livello, anche delle istituzioni, sulla questione della scorta che fu negata al professore bolognese - organizzata dalla Cgil (presso la Sede della Cgil" che si è tenuta a Roma venerdì 28 giugno 2002 alle 00:00.

Con Sergio Cofferati (CGIL), Guglielmo Epifani (CGIL).

Tra gli argomenti discussi: Biagi, Casa Delle Liberta', Cgil, Democrazia, Diritti Sociali, Giornali, Governo, Licenziamento, Magistratura, Mercato, Ministeri, Ordine Pubblico, Parlamento, Politica, Sicurezza, Sindacato, Terrorismo.

La registrazione audio della conferenza stampa dura 35 minuti.

leggi tutto

riduci