27 GIU 2003
intervista

Lo sciopero della fame, iniziato da quattro giorni, da Angelo Bonelli contro la violazione dei diritti civili a Cuba e per chiedere la scarcerazione dei dissidenti politici arrestati per volontà del regime di Fidel Castro

INTERVISTA | di Andrea Billau - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
Scheda a cura di Riccardo Arena

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Lo sciopero della fame, iniziato da quattro giorni, da Angelo Bonelli contro la violazione dei diritti civili a Cuba e per chiedere la scarcerazione dei dissidenti politici arrestati per volontà del regime di Fidel Castro.

"Lo sciopero della fame, iniziato da quattro giorni, da Angelo Bonelli contro la violazione dei diritti civili a Cuba e per chiedere la scarcerazione dei dissidenti politici arrestati per volontà del regime di Fidel Castro" realizzata da Andrea Billau con Angelo Bonelli (VERDI).

L'intervista è stata registrata venerdì 27 giugno 2003 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista
sono stati discussi i seguenti temi: Arresto, Comunismo, Cuba, Democrazia, Digiuno, Diritti Civili, Fidel Castro, Giustizia, Nonviolenza, Totalitarismo, Verdi.

La registrazione audio ha una durata di 6 minuti.

leggi tutto

riduci