30 OTT 2002
stampa

"Stop agli Ogm illeciti" - presentazione del dossier realizzato dai Vas (Verdi Ambiente e Società), organizzata da Coldiretti, Federconsumatori, Codacons (Coordinamento delle Associazioni per la Difesa dell'Ambiente e dei Diritti degli Utenti e dei Consumatori), Greenpeace, Ancc (Associazione Nazionale Cooperative di Consumatorie) della Coop, Aiab (Associazione Italiana per l'Agricoltura Biologica), Adusbef (Associazione Difesa Utenti Servizi Bancari Finanziari Assicurativi Postali), Acu (Associazione Consumatori Utenti), Cna (Confederazione Nazionale dell'Artigianato e della Piccola e Media Impresa) Alimentare, Asseme (Associazione Italiana Sementi), Crocevia, da Adoc (Associazione Nazionale per la Difesa e l'Orientamento dei Consumatori e degli Utenti), Adiconsum (Associazione di Consumatori e Utenti), e Unc (Unione Nazionale Consumatori) in collaborazione con il Gruppo Interparlamentare di attenzione alle biotecnologie (presso la Sala della Sacrestia, vicolo Valdina 3/a)

CONFERENZA STAMPA | - ROMA - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Alessio Grazioli

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

"Stop agli Ogm illeciti" - presentazione del dossier realizzato dai Vas (Verdi Ambiente e Società), organizzata da Coldiretti, Federconsumatori, Codacons (Coordinamento delle Associazioni per la Difesa dell'Ambiente e dei Diritti degli Utenti e dei Consumatori), Greenpeace, Ancc (Associazione Nazionale Cooperative di Consumatorie) della Coop, Aiab (Associazione Italiana per l'Agricoltura Biologica), Adusbef (Associazione Difesa Utenti Servizi Bancari Finanziari Assicurativi Postali), Acu (Associazione Consumatori Utenti), Cna (Confederazione Nazionale dell'Artigianato e della Piccola e Media Impresa) Alimentare, Asseme (Associazione Italiana Sementi), Crocevia, da Adoc (Associazione Nazionale per la Difesa e l'Orientamento dei Consumatori e degli Utenti), Adiconsum (Associazione di Consumatori e Utenti), e Unc (Unione Nazionale Consumatori) in collaborazione con il Gruppo Interparlamentare di attenzione alle biotecnologie (presso la Sala della Sacrestia, vicolo Valdina 3/a).

leggi tutto

riduci