10 LUG 2003
intervista

La Lega Nord oggi ha fatto una dura opposizione alla Camera dei deputati sul provvedimento di clemenza per i detenuti (c.d. indultino) e attacca duramenteil presidente della Camera, Pier ferdinando Casini, per come conduce i lavori parlamentari. Il presunto rapporto del Sismi circa untentativo dell'Iraq di acquistare uranio in Niger. Il movimento degli studenti in Iran contro il regime degli ayatollah

INTERVISTA | di Alessio Falconio - ROMA - 00:00 Durata: 0 sec
Scheda a cura di Andrea Maori

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

La Lega Nord oggi ha fatto una dura opposizione alla Camera dei deputati sul provvedimento di clemenza per i detenuti (c.d.

indultino) e attacca duramenteil presidente della Camera, Pier ferdinando Casini, per come conduce i lavori parlamentari.

Il presunto rapporto del Sismi circa untentativo dell'Iraq di acquistare uranio in Niger.

Il movimento degli studenti in Iran contro il regime degli ayatollah.

"La Lega Nord oggi ha fatto una dura opposizione alla Camera dei deputati sul provvedimento di clemenza per i detenuti (c.d. indultino) e attacca duramenteil presidente della Camera, Pier
ferdinando Casini, per come conduce i lavori parlamentari. Il presunto rapporto del Sismi circa untentativo dell'Iraq di acquistare uranio in Niger. Il movimento degli studenti in Iran contro il regime degli ayatollah" realizzata da Alessio Falconio con Rocco Buttiglione (UDC), Gaetano Pecorella (FI), Giancarlo Pagliarini (LEGA NORD), Vincenzo Siniscalchi (DS), Saverio Vertone (PDCI).

L'intervista è stata registrata giovedì 10 luglio 2003 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Armi, Berlusconi, Bossi, Camera, Casa Delle Liberta', Casini, Democrazia, Governo, Guerra, Indulto, Iran, Iraq, Khatami, Lega Nord, Movimenti, Niger, Polemiche, Riforme, Saddam Hussein, Servizi Segreti, Studenti, Uranio, Usa.

La registrazione audio ha una durata di 22 minuti.

leggi tutto

riduci