29 LUG 2003
rubriche

"Radio Carcere" rubrica di informazionesulla realtà carceraria e sui diritti dellapersona detenuta (argomento della puntata: la discussione politica in Senato sul disegno di legge in tema di sospensione della pena, il c.d. indultino. Il digiuno dei Radicali, iniziato alla mezzanotte di ieri, per spingere il Senato a pronunciarsi entro l'inizio delle vacanze estive sulla sospensione della pena)

RUBRICA | di Riccardo Arena - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Riccardo Arena

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

"Radio Carcere" rubrica di informazionesulla realtà carceraria e sui diritti dellapersona detenuta (argomento della puntata: la discussione politica in Senato sul disegno di legge in tema di sospensione della pena, il c.d.

indultino.

Il digiuno dei Radicali, iniziato alla mezzanotte di ieri, per spingere il Senato a pronunciarsi entro l'inizio delle vacanze estive sulla sospensione della pena).

Puntata di ""Radio Carcere" rubrica di informazionesulla realtà carceraria e sui diritti dellapersona detenuta (argomento della puntata: la discussione politica in Senato sul disegno di legge in tema
di sospensione della pena, il c.d. indultino. Il digiuno dei Radicali, iniziato alla mezzanotte di ieri, per spingere il Senato a pronunciarsi entro l'inizio delle vacanze estive sulla sospensione della pena)" di martedì 29 luglio 2003 , condotta da Riccardo Arena con gli interventi di Daniele Capezzone (RADICALI ITALIANI), Sergio D'Elia (RADICALI ITALIANI), Francesco D'Onofrio (UDC), Elisabetta Alberti Casellati (FI), Francesco Cossiga (SENATORE A VITA), Paolo Mieli (giornalista), Piero (EX DETENUTO), Marco (EX DETENUTO).

Tra gli argomenti discussi: Amministrazione, Berlusconi, Carcere, Casa Delle Liberta', Castelli, Costituzione, Digiuno, Diritti Umani, Diritto, Forza Italia, Giustizia, Governo, Immunita', Indulto, Legge, Magistratura, Mieli, Ministeri, Nonviolenza, Radicali Italiani, Riforme, Scandali, Suicidio, Violenza.

leggi tutto

riduci