18 AGO 2003
intervista

L'iniziativa di digiuno di Marco Pannella relativa alla concessione della grazia per Adriano Sofri. Claudio Martelli ricorda la vicenda della richiesta della concessione della grazia a Renato Curcio avanzata dall'allora Presidente della Repubblica Francesco Cossiga. Le prerogative del Presidente della Repubblica e il ruolo del ministro della giustizia per la concessione della grazia

INTERVISTA | di Giovanna Reanda - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Andrea Maori

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

L'iniziativa di digiuno di Marco Pannella relativa alla concessione della grazia per Adriano Sofri.

Claudio Martelli ricorda la vicenda della richiesta della concessione della grazia a Renato Curcio avanzata dall'allora Presidente della Repubblica Francesco Cossiga.

Le prerogative del Presidente della Repubblica e il ruolo del ministro della giustizia per la concessione della grazia.

"L'iniziativa di digiuno di Marco Pannella relativa alla concessione della grazia per Adriano Sofri. Claudio Martelli ricorda la vicenda della richiesta della concessione della grazia a Renato Curcio avanzata
dall'allora Presidente della Repubblica Francesco Cossiga. Le prerogative del Presidente della Repubblica e il ruolo del ministro della giustizia per la concessione della grazia" realizzata da Giovanna Reanda con Claudio Martelli (ELDR).

L'intervista è stata registrata lunedì 18 agosto 2003 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Andreotti, Carcere, Castelli, Ciampi, Corte Costituzionale, Cossiga, Costituzione, Curcio, Digiuno, Diritto, Giustizia, Grazia, Italia, Magistratura, Ministeri, Pannella, Penale, Presidenza Della Repubblica, Procedura, Sofri, Storia, Terrorismo, Violenza.

La registrazione audio ha una durata di 8 minuti.

leggi tutto

riduci