13 MAG 2003
intervista

L'audizione del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio condelega ai servizi segreti, Gianni Letta, dinanzi al Copaco (Comitatoparlamentare di controllo sui servizi segreti), con particolare riferimento ai casi dei diplomatici iracheni espulsi dall'Italia il 23 marzo scorso perchè ''svolgevano attivita' spionistica''

DICHIARAZIONI | - ROMA - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Riccardo Arena

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

L'audizione del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio condelega ai servizi segreti, Gianni Letta, dinanzi al Copaco (Comitatoparlamentare di controllo sui servizi segreti), con particolare riferimento ai casi dei diplomatici iracheni espulsi dall'Italia il 23 marzo scorso perchè ''svolgevano attivita' spionistica''.

Registrazione di "L'audizione del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio condelega ai servizi segreti, Gianni Letta, dinanzi al Copaco (Comitatoparlamentare di controllo sui servizi segreti), con particolare riferimento ai casi dei diplomatici iracheni espulsi
dall'Italia il 23 marzo scorso perchè ''svolgevano attivita' spionistica''", registrato a Roma martedì 13 maggio 2003 alle 00:00.

Sono intervenuti: Fabrizio Cicchitto (FI), Massimo Brutti (DS).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Berlusconi, Casa Delle Liberta', Governo, Iraq, Letta, Parlamento, Politica, Servizi Segreti, Spionaggio.

La registrazione ha una durata di 10 minuti.

leggi tutto

riduci