15 AGO 2003
intervista

Lucio Bertè invierà una lettera ai sindaci lombardi perche', in quanto responsabili della salute pubblica, si facciano carico della situazione delle carceri. La preparazione di una serie di ricorsi da parte dei detenuti rivolte al giudice di pace per chiedere risarcimenti per i danni subiti da una detenzione che non rispetta le condizioni previste dal regolamento carcerario. La visita di Lucio Bertè al carcere di San Vittore (all'uscita del carcere di San Vittore)

INTERVISTA | di Emiliano Silvestri - MILANO - 00:00 Durata: 0 sec
Scheda a cura di Andrea Maori

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Lucio Bertè invierà una lettera ai sindaci lombardi perche', in quanto responsabili della salute pubblica, si facciano carico della situazione delle carceri.

La preparazione di una serie di ricorsi da parte dei detenuti rivolte al giudice di pace per chiedere risarcimenti per i danni subiti da una detenzione che non rispetta le condizioni previste dal regolamento carcerario.

La visita di Lucio Bertè al carcere di San Vittore (all'uscita del carcere di San Vittore).

"Lucio Bertè invierà una lettera ai sindaci lombardi perche', in quanto responsabili della salute pubblica, si facciano carico
della situazione delle carceri. La preparazione di una serie di ricorsi da parte dei detenuti rivolte al giudice di pace per chiedere risarcimenti per i danni subiti da una detenzione che non rispetta le condizioni previste dal regolamento carcerario. La visita di Lucio Bertè al carcere di San Vittore (all'uscita del carcere di San Vittore)" realizzata da Emiliano Silvestri con Lucio Bertè (RADICALI ITALIANI).

L'intervista è stata registrata venerdì 15 agosto 2003 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Assistenza, Carcere, Castelli, Giustizia, Immigrazione, Lombardia, Magistratura, Medicina, Milano, Polizia, Psicologia, Radicali Italiani, Salute, Sanita'.

La registrazione audio ha una durata di 18 minuti.

leggi tutto

riduci