29 SET 2003

Il black out che, alle ore 03.30 del 28 settembre, ha coinvolto tutta l'Italia. La discussione nell'ambito della Commissione Giustizia del Senato in tema di riforma dell'ordinamento giudiziario. L'astensione degli avvocati indetta dall'Unione delle Camere Penali. Il dibattito politico sui limiti da porre ai giudici sull'interpretazione della legge. Il ricorso pendente dinanzi alla Corte Costituzionale dove si deciderà sulla questione di legittimità costituzionale della legge sulle immunità dellealte cariche dello Stato, il c.d. lodo Schifani; la questione di legittimità costituzionale erastata sollevata con ordinanza dal Tribunale di Milano dinanzi a cui pende il processo Iri-Sme. Gli sviluppi dell'indagine sul caso Telekom-Serbia, tra l'attività della Commissione parlamentare istituita ad hoc e le indagini ad opera della magistratura di Torino. Le polemiche nell'ambito della Procura della Repubblica di Palermo per le decisioni di escludere alcuni magistrati da determinate indagini

FILODIRETTO | di Alessio Falconio - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
Scheda a cura di Riccardo Arena

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Il black out che, alle ore 03.30 del 28 settembre, ha coinvolto tutta l'Italia.

La discussione nell'ambito della Commissione Giustizia del Senato in tema di riforma dell'ordinamento giudiziario.

L'astensione degli avvocati indetta dall'Unione delle Camere Penali.

Il dibattito politico sui limiti da porre ai giudici sull'interpretazione della legge.

Il ricorso pendente dinanzi alla Corte Costituzionale dove si deciderà sulla questione di legittimità costituzionale della legge sulle immunità dellealte cariche dello Stato, il c.d.

lodo Schifani; la questione di legittimità costituzionale erastata
sollevata con ordinanza dal Tribunale di Milano dinanzi a cui pende il processo Iri-Sme.

Gli sviluppi dell'indagine sul caso Telekom-Serbia, tra l'attività della Commissione parlamentare istituita ad hoc e le indagini ad opera della magistratura di Torino.

Le polemiche nell'ambito della Procura della Repubblica di Palermo per le decisioni di escludere alcuni magistrati da determinate indagini.

leggi tutto

riduci