14 OTT 2003
intervista

Le polemiche nate dalle dichiarazioni dell'On. Luciano Violante che ha accusato il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi di agevolare la mafia con le sue dichiarazioni contro la magistratura. Gli sviluppi dell'indagine sul caso Telekom-Serbia, alla luce delle dichiarazioni di Antonio Volpe

INTERVISTA | di Alessio Falconio - ROMA - 00:00 Durata: 0 sec
Scheda a cura di Riccardo Arena

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Le polemiche nate dalle dichiarazioni dell'On.

Luciano Violante che ha accusato il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi di agevolare la mafia con le sue dichiarazioni contro la magistratura.

Gli sviluppi dell'indagine sul caso Telekom-Serbia, alla luce delle dichiarazioni di Antonio Volpe.

"Le polemiche nate dalle dichiarazioni dell'On. Luciano Violante che ha accusato il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi di agevolare la mafia con le sue dichiarazioni contro la magistratura. Gli sviluppi dell'indagine sul caso Telekom-Serbia, alla luce delle dichiarazioni di Antonio Volpe"
realizzata da Alessio Falconio con Sandro Bondi (FI), Massimo D'Alema (DS), Carlo Taormina (FI).

L'intervista è stata registrata martedì 14 ottobre 2003 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Berlusconi, Casa Delle Liberta', Corruzione, Criminalita', Democratici Di Sinistra, Esteri, Governo, Investimenti, Istituzioni, Mafia, Magistratura, Marini, Milosevic, Parlamento, Partiti, Polemiche, Politica, Riciclaggio, Scandali, Serbia, Stato, Stet, Telecom, Telefonia, Violante.

La registrazione audio ha una durata di 12 minuti.

leggi tutto

riduci