17 NOV 2003
dibattiti

"... Alla pena il perdono. Allo strumento di morte la libertà di vita. L'Armenia abolisce la pena di morte" - organizzato dall'Associazione di amicizia Italo - Armena Zatik con il patrocinio dell'Ambasciata della Repubblica d'Armenia - (presso l'ex Hotel Bologna, Via di Santa Chiara n. 4)

CONVEGNO | - ROMA - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Andrea Maori

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

"...

Alla pena il perdono.

Allo strumento di morte la libertà di vita.

L'Armenia abolisce la pena di morte" - organizzato dall'Associazione di amicizia Italo - Armena Zatik con il patrocinio dell'Ambasciata della Repubblica d'Armenia - (presso l'ex Hotel Bologna, Via di Santa Chiara n.

4).

Convegno ""... Alla pena il perdono. Allo strumento di morte la libertà di vita. L'Armenia abolisce la pena di morte" - organizzato dall'Associazione di amicizia Italo - Armena Zatik con il patrocinio dell'Ambasciata della Repubblica d'Armenia - (presso l'ex Hotel Bologna, Via di Santa Chiara n. 4)",
registrato a Roma lunedì 17 novembre 2003 alle ore 00:00.

Sono intervenuti: Graziella Falconi (ZATIK), Gaghik Baghdastarian (AMBASCIATORE), Paolo Trabalza (AMBASCIATORE), Mario De Stefano, Antonio Stango, Sergio D'Elia (RAD).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Abolizionismo, Accordi Internazionali, Armenia, Associazioni, Berlusconi, Consiglio D'europa, Costituzione, Esteri, Europa, Frattini, Governo, Ministeri, Onu, Parlamento, Partito Radicale, Pena Di Morte, Penale, Procedura, Unione Europea.

La registrazione di questo convegno ha una durata di 1 ora e 16 minuti.

leggi tutto

riduci