15 DIC 2003
intervista

L'istituto della contumacia nel processo penale. Le riforme possibili. La contumacia negli altri paesi europei. Le condanne subite dall'Italia a causa dei processi svolti in contumacia. Le difficoltà che la contumacia crea nei procedimenti di estradizione verso l'Italia a causa del non riconoscimento da parte di alcuni paesi delle sentenze di condanna emesse in Italia con la contumacia dell'imputato

INTERVISTA | di Riccardo Arena - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
Scheda a cura di Riccardo Arena

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

L'istituto della contumacia nel processo penale.

Le riforme possibili.

La contumacia negli altri paesi europei.

Le condanne subite dall'Italia a causa dei processi svolti in contumacia.

Le difficoltà che la contumacia crea nei procedimenti di estradizione verso l'Italia a causa del non riconoscimento da parte di alcuni paesi delle sentenze di condanna emesse in Italia con la contumacia dell'imputato.

"L'istituto della contumacia nel processo penale. Le riforme possibili. La contumacia negli altri paesi europei. Le condanne subite dall'Italia a causa dei processi svolti in contumacia. Le
difficoltà che la contumacia crea nei procedimenti di estradizione verso l'Italia a causa del non riconoscimento da parte di alcuni paesi delle sentenze di condanna emesse in Italia con la contumacia dell'imputato" realizzata da Riccardo Arena con Giorgio Lattanzi (magistrato).

L'intervista è stata registrata lunedì 15 dicembre 2003 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Accordi Internazionali, Arresto, Carcere, Corte Europea Dei Diritti Dell'uomo, Corte Penale Internazionale, Costituzione, Criminalita', Custodia Cautelare, Diritto, Estradizione, Europa, Francia, Garanzie, Grazia, Italia, Onu, Penale, Procedura, Riforme, Spagna.

La registrazione audio ha una durata di 24 minuti.

leggi tutto

riduci

  • Giorgio Lattanzi

    magistrato

    Consigliere della V Sezione penale della Corte di Cassazione Giudice delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione Direttore della rivista giuridica "Cassazione Penale" già Direttore generale degli Affari Penali del Ministero della Giustizia
    0:00 Durata: 24 min