03 DIC 2002

La Corte di Cassazione del Cairo ha annullato la condanna a 7 anni di carcere emessa dal tribunale dell'Alta Sicurezza contro il sociologo Saad Eddin Ibrahim, leader del movimento per i diritti umani in Egitto, accusato di malversazione e oltraggio alla reputazione dello stato egiziano. I premiati dell'"Europeo dell'anno"

COLLEGAMENTO | - RADIO - 00:00 Durata: 7 min
A cura di Valentina Pietrosanti

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

La Corte di Cassazione del Cairo ha annullato la condanna a 7 anni di carcere emessa dal tribunale dell'Alta Sicurezza contro il sociologo Saad Eddin Ibrahim, leader del movimento per i diritti umani in Egitto, accusato di malversazione e oltraggio alla reputazione dello stato egiziano.

I premiati dell'"Europeo dell'anno".

Registrazione audio di "La Corte di Cassazione del Cairo ha annullato la condanna a 7 anni di carcere emessa dal tribunale dell'Alta Sicurezza contro il sociologo Saad Eddin Ibrahim, leader del movimento per i diritti umani in Egitto, accusato di malversazione e oltraggio
alla reputazione dello stato egiziano. I premiati dell'"Europeo dell'anno"", registrato martedì 3 dicembre 2002 alle 00:00.

Sono intervenuti: Marco Pannella (RAD).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Bonino, Cappato, Cecenia, Danimarca, Diritti Civili, Diritti Umani, Egitto, Giovanni Paolo Ii, Giustizia, Ibrahim, Parlamento Europeo, Partito Radicale, Prodi.

La registrazione audio ha una durata di 7 minuti.

leggi tutto

riduci