28 GEN 2004
intervista

Il decreto legge varato dal secondo Governo Berlusconi per evitare che l'emittente Rete 4 fosse costretta a trasmettere via satellite. La nuova strategia politica del secondo Governo Berlusconi e la discussione su un cambiamento di alcuni ministri. L'audizione del Governatore della Banca d'Italia, Antonio Fazio, dinanzi alle commissioni Finanze di Camera e Senato per riferire sul caso Parmalat

INTERVISTA | di Claudio Landi - ROMA - 00:00 Durata: 0 sec
Scheda a cura di Riccardo Arena

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Il decreto legge varato dal secondo Governo Berlusconi per evitare che l'emittente Rete 4 fosse costretta a trasmettere via satellite.

La nuova strategia politica del secondo Governo Berlusconi e la discussione su un cambiamento di alcuni ministri.

L'audizione del Governatore della Banca d'Italia, Antonio Fazio, dinanzi alle commissioni Finanze di Camera e Senato per riferire sul caso Parmalat.

"Il decreto legge varato dal secondo Governo Berlusconi per evitare che l'emittente Rete 4 fosse costretta a trasmettere via satellite. La nuova strategia politica del secondo Governo Berlusconi e la
discussione su un cambiamento di alcuni ministri. L'audizione del Governatore della Banca d'Italia, Antonio Fazio, dinanzi alle commissioni Finanze di Camera e Senato per riferire sul caso Parmalat" realizzata da Claudio Landi con Maurizio Gasparri (AN), Domenico Nania (AN), Gianpiero Cantoni (FI), Lanfranco Turci (DS).

L'intervista è stata registrata mercoledì 28 gennaio 2004 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Banca D'italia, Banche, Berlusconi, Casa Delle Liberta', Ciampi, Conflitto D'interessi, Controlli, Costituzione, Crisi, Decreti, Democrazia, Fazio, Finanza, Gasparri, Governo, Mediaset, Ministeri, Parlamento, Parlamento, Parmalat, Presidenza Della Repubblica, Riforme, Satellite, Scandali, Telecomunicazioni, Televisione.

La registrazione audio ha una durata di 22 minuti.

leggi tutto

riduci