19 OTT 2002
intervista

L'organizzazione e l'informazione sulla 2ª sessione del 38° Congresso del Partito Radicale Transnazionale (PRT) che si terrà a Tirana tra il 31 ottobre e il 3 novembre 2002. Il progetto politico dell'Organizzazione Mondiale della Democrazia (OMD). Il dibattito sulla democratizzazione del Medio Oriente. La polemica sull'organizzazione e il coordinamento dei soggetti dell'area radicale. Il possibile attacco anglo-americano all'Iraq governato da Saddam Hussein. Le iniziative nonviolente e l'iscrizione al Partito Radicale Transnazionale (PRT) di rappresentanti dei Montagnards. L'iniziativa nonviolenta di Olivier Dupuis e di altri quattro militanti radicali in Laos per avere notizie su cinque studenti laotiani arrestati e scomparsi per aver manifestato a favore della democrazia

INTERVISTA | di Massimo Bordin - RADIO - 00:00 Durata: 1 ora 38 min
Scheda a cura di Andrea Maori

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

L'organizzazione e l'informazione sulla 2ª sessione del 38° Congresso del Partito Radicale Transnazionale (PRT) che si terrà a Tirana tra il 31 ottobre e il 3 novembre 2002.

Il progetto politico dell'Organizzazione Mondiale della Democrazia (OMD).

Il dibattito sulla democratizzazione del Medio Oriente.

La polemica sull'organizzazione e il coordinamento dei soggetti dell'area radicale.

Il possibile attacco anglo-americano all'Iraq governato da Saddam Hussein.

Le iniziative nonviolente e l'iscrizione al Partito Radicale Transnazionale (PRT) di rappresentanti dei Montagnards.

L'iniziativa
nonviolenta di Olivier Dupuis e di altri quattro militanti radicali in Laos per avere notizie su cinque studenti laotiani arrestati e scomparsi per aver manifestato a favore della democrazia.

leggi tutto

riduci