03 FEB 2004
intervista

Il caso della signora di Milano che ha rifiutato di farsi amputare il piede, affetto da gangrena, e che ora è in pericolo di vita

INTERVISTA | di Roberto Spagnoli - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Riccardo Arena

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Il caso della signora di Milano che ha rifiutato di farsi amputare il piede, affetto da gangrena, e che ora è in pericolo di vita.

"Il caso della signora di Milano che ha rifiutato di farsi amputare il piede, affetto da gangrena, e che ora è in pericolo di vita" realizzata da Roberto Spagnoli con Silvio Viale (RADICALI ITALIANI), Tiziana Maiolo (FI), Maurizio Mori (professore).

L'intervista è stata registrata martedì 3 febbraio 2004 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Bioetica, Comuni, Diritto, Etica, Malattia, Milano, Ospedali, Salute, Stato.

La
registrazione audio ha una durata di 24 minuti.

leggi tutto

riduci

  • Silvio Viale

    RADICALI ITALIANI

    Presidente dell'Associazione radicale "Adelaide Aglietta" diTorino, ginecologo dell'Ospedale S. Anna di Torino
    0:00 Durata: 10 min
  • Tiziana Maiolo

    FI

    Assessore alle politiche sociali del comune di Milano
    0:10 Durata: 7 min
  • Maurizio Mori

    professore

    Professore di Bioetica all'Università di Pisa, coordinatore della sezione Bioeticadel Centro studi Politeia di Milano e socio fondatore della Consulta di Bioeticadi Milano
    0:17 Durata: 7 min