04 FEB 2004
intervista

Lo sciopero della fame iniziato da Rita Bernardini e Federico Valerio per protestare contro la mancata informazione riscontrata sui giornali in merito al 2° Congresso dell'Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica che si è svolto a Roma il 17 e 18 gennaio

INTERVISTA | di Giovanna Reanda - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
Scheda a cura di Riccardo Arena

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Lo sciopero della fame iniziato da Rita Bernardini e Federico Valerio per protestare contro la mancata informazione riscontrata sui giornali in merito al 2° Congresso dell'Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica che si è svolto a Roma il 17 e 18 gennaio.

"Lo sciopero della fame iniziato da Rita Bernardini e Federico Valerio per protestare contro la mancata informazione riscontrata sui giornali in merito al 2° Congresso dell'Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica che si è svolto a Roma il 17 e 18 gennaio" realizzata da Giovanna Reanda
con Antonio Socci (giornalista).

L'intervista è stata registrata mercoledì 4 febbraio 2004 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Associazioni, Censura, Coscioni, Digiuno, Giornali, Informazione, Nonviolenza, Partitocrazia, Polemiche, Radicali Italiani, Televisione.

La registrazione audio ha una durata di 5 minuti.

leggi tutto

riduci