17 NOV 2003

La situazione in Iraq e la lotta al terrorismo internazionale dopo la grave strage dei militari italiani a Nassiriya."Iraq libero", la propostadi Marco Pannella di concedere l'esilio aSaddam Hussein e di istituire un'amministrazioneprovvisoria dell'Iraq sotto l'egida dell'Onu. La posizione del centro sinistra rispetto alla necessità di ritirare il contigente militare italiano in Iraq

FILODIRETTO | di Alessio Falconio - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Delfina Steri

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

La situazione in Iraq e la lotta al terrorismo internazionale dopo la grave strage dei militari italiani a Nassiriya."Iraq libero", la propostadi Marco Pannella di concedere l'esilio aSaddam Hussein e di istituire un'amministrazioneprovvisoria dell'Iraq sotto l'egida dell'Onu.

La posizione del centro sinistra rispetto alla necessità di ritirare il contigente militare italiano in Iraq.

Registrazione audio di "La situazione in Iraq e la lotta al terrorismo internazionale dopo la grave strage dei militari italiani a Nassiriya."Iraq libero", la propostadi Marco Pannella di concedere l'esilio
aSaddam Hussein e di istituire un'amministrazioneprovvisoria dell'Iraq sotto l'egida dell'Onu. La posizione del centro sinistra rispetto alla necessità di ritirare il contigente militare italiano in Iraq", registrato lunedì 17 novembre 2003 alle 00:00.

Sono intervenuti: Rocco Buttiglione (UDC).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Berlusconi, Bush, Casa Delle Liberta', Crisi, Esteri, Forze Armate, Governo, Guerra, Iraq, Israele, Italia, Medio Oriente, Onu, Pace, Palestina, Pannella, Partito Radicale, Politica, Saddam Hussein, Stragi, Terrorismo Internazionale, Usa, Violenza.

La registrazione audio ha una durata di 59 minuti.

leggi tutto

riduci