19 MAR 2004

Il caso Sofri, il potere di Grazia del Presidente della Repubblica, il caso Italia. Marco Pannella preannuncia la ripresa dell'azione nonviolenta e di dialogo dello sciopero della sete a partire dal 31 marzo per il ripristino della legalità costituzionale sulle prerogative del Presidente della Repubblica

COLLEGAMENTO | di Dino Marafioti - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
Scheda a cura di Guido Mesiti

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Il caso Sofri, il potere di Grazia del Presidente della Repubblica, il caso Italia.

Marco Pannella preannuncia la ripresa dell'azione nonviolenta e di dialogo dello sciopero della sete a partire dal 31 marzo per il ripristino della legalità costituzionale sulle prerogative del Presidente della Repubblica.

Registrazione audio di "Il caso Sofri, il potere di Grazia del Presidente della Repubblica, il caso Italia. Marco Pannella preannuncia la ripresa dell'azione nonviolenta e di dialogo dello sciopero della sete a partire dal 31 marzo per il ripristino della legalità costituzionale sulle
prerogative del Presidente della Repubblica", registrato venerdì 19 marzo 2004 alle 00:00.

Sono intervenuti: Marco Pannella (RADICALI ITALIANI).

Tra gli argomenti discussi: Boato, Carcere, Corriere Della Sera, Corte Costituzionale, D'avanzo, Digiuno, Diritti Civili, Diritto, Ferrara, Giustizia, Informazione, Italia, La Repubblica, Legge, Ministeri, Nonviolenza, Pannella, Parlamento, Partitocrazia, Radicali Italiani, Radio Radicale, Rassegna Stampa, Scalfari, Sete, Stampa.

La registrazione audio ha una durata di 21 minuti.

leggi tutto

riduci