01 FEB 2004
rubriche

Conversazione settimanale con Marco Pannella

RUBRICA | di Massimo Bordin - RADIO - 00:00 Durata: 2 ore 3 min
Scheda a cura di Andrea Maori

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

La presenza di Emma Bonino e di Roberto Formigoni questa sera alla trasmissione di RAI3 "Che tempo che fa" condotta da Fabio Fazio.

Lo sciopero della fame di Olivier Dupuis perchè la questione del genocidio ceceno sia affrontata dall'UE e degli Stati membri.

Le campagne in corso del Partito Radicale Transnazionale (PRT) e di Radicali Italiani e l'informazione.

Il dibattito, l'organizzazione interna ai radicali e i metodi di lotta politica intrapresi.

Il liberalismo riformatore dei radicali e la realtà storica "controriformista" italiana.

La crescita delle partite IVA, i cambiamenti del mondo del
lavoro e il sindacato.

La crisi economica europea e la crescita dei paesi dell'estremo oriente.

Il confronto tra la situazione economica italiana affrontata dai governi del centrosinistra e dall'attuale governo Berlusconi.

L'incontro tra Marco Pannella e George Soros.

Il progetto politico dell'Organizzazzione Mondiale della Democrazia (OMD).

I rapporti dei radicali con il governo Berlusconi.

I rapporti tra Marco Pannella ed Achille Occhetto durante il periodo "della svolta" dal PCI al PDS.

Leoluca Orlando è candidato al premio Nobel per la pace.

La politica radicale nei primi anni '90 e il primo governo Berlusconi.

La disponibilità di Platinette a candidarsi alle elezioni europee in una lista radicale.

Il progetto politico dell'Organizzazione Mondiale della Democrazia (OMD).

La proposta di legge di Marco Boato in materia di concessione della grazia.

Il potere di grazia del Presidente della Repubblica.

Il dibattito sulla concessione della grazia ad Adriano Sofri.

La candidatura a senatore a vita di Marco Pannella e di Elio Toaff.

Il forum di radicali.it e il progetto dell'"open party".

Il ruolo degli uffici della Presidenza della Repubblica nella gestione del lavoro istituzionale del Presidente.

La battaglia di Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica.

Il dibattito sul divieto di ostentazione di simboli religiosi in luoghi pubblici in Francia (cd.

questione del velo islamico).

leggi tutto

riduci