16 APR 2004
intervista

Marco Pannella e' insciopero della fame e della sete da domenica 4 aprile per promuovere ilripristino della legalità per quanto concerne i poteri riconosciuti dallaCostituzione al Presidente della Repubblica in tema di concessione dellagrazia (le interviste sono state realizzate al termine del convegno dal titolo "La grazia del presidente" organizzata dall'Associazione "Civiltà e certezza del diritto" )

INTERVISTA | di Lorena D'Urso - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
Scheda a cura di Delfina Steri

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Marco Pannella e' insciopero della fame e della sete da domenica 4 aprile per promuovere ilripristino della legalità per quanto concerne i poteri riconosciuti dallaCostituzione al Presidente della Repubblica in tema di concessione dellagrazia (le interviste sono state realizzate al termine del convegno dal titolo "La grazia del presidente" organizzata dall'Associazione "Civiltà e certezza del diritto" ).

"Marco Pannella e' insciopero della fame e della sete da domenica 4 aprile per promuovere ilripristino della legalità per quanto concerne i poteri riconosciuti dallaCostituzione al
Presidente della Repubblica in tema di concessione dellagrazia (le interviste sono state realizzate al termine del convegno dal titolo "La grazia del presidente" organizzata dall'Associazione "Civiltà e certezza del diritto" )" realizzata da Lorena D'Urso con Giuseppe De Luca (professore), Eligio Resta (professore), Marco Boato (VERDI).

L'intervista è stata registrata venerdì 16 aprile 2004 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Carcere, Castelli, Ciampi, Costituzione, Digiuno, Giustizia, Grazia, Ministeri, Nonviolenza, Pannella, Presidenza Della Repubblica, Sete, Sofri.

leggi tutto

riduci