10 MAR 2004
intervista

Il dibattito al Senato sulle riforme costituzionali. La situazione dei conti pubblici e della finanza pubblica italiana. La proposta di Silvio Berlusconi di abolire la possibilità di ricorrerere in appello se l'imputato è assolto in primo grado

INTERVISTA | di Claudio Landi - ROMA - 00:00 Durata: 0 sec
Scheda a cura di Alessio Grazioli

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Il dibattito al Senato sulle riforme costituzionali.

La situazione dei conti pubblici e della finanza pubblica italiana.

La proposta di Silvio Berlusconi di abolire la possibilità di ricorrerere in appello se l'imputato è assolto in primo grado.

"Il dibattito al Senato sulle riforme costituzionali. La situazione dei conti pubblici e della finanza pubblica italiana. La proposta di Silvio Berlusconi di abolire la possibilità di ricorrerere in appello se l'imputato è assolto in primo grado" realizzata da Claudio Landi con Massimo Villone (DS), Natale D'Amico (MARGHERITA), Giuseppe Ayala (DS),
Carlo Vizzini (FI), Antonio Del Pennino (PRI).

L'intervista è stata registrata mercoledì 10 marzo 2004 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Amministrazione, Berlusconi, Bilancio, Bossi, Burocrazia, Casa Delle Liberta', Cassazione, Centro, Commissione Ue, Condono, Costituzione, Crisi, Debito Pubblico, Deficit, Diritti Civili, Economia, Federalismo, Finanza Pubblica, Fisco, Giustizia, Governo, Infrastrutture, Italia, L'ulivo, Lavori Pubblici, Maastricht, Penale, Polemiche, Politica, Procedura, Produzione, Propaganda, Regioni, Riforme, Senato, Sinistra, Spesa Pubblica, Stato, Tasse, Tasso D'interesse, Territorio, Tremonti.

La registrazione audio ha una durata di 24 minuti.

leggi tutto

riduci