26 FEB 2004
dibattiti

"La riforma dell'ordinamento giudiziario. Scontro tra poteri o efficienza della giurisdizione?" - organizzato dall'Organismo Unitario dell'avvocatura Italiana (presso l'hotel De La Minerve, Piazza della Minerva n. 69)

CONVEGNO | - ROMA - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Riccardo Arena

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

"La riforma dell'ordinamento giudiziario.

Scontro tra poteri o efficienza della giurisdizione?" - organizzato dall'Organismo Unitario dell'avvocatura Italiana (presso l'hotel De La Minerve, Piazza della Minerva n.

69).

Convegno ""La riforma dell'ordinamento giudiziario. Scontro tra poteri o efficienza della giurisdizione?" - organizzato dall'Organismo Unitario dell'avvocatura Italiana (presso l'hotel De La Minerve, Piazza della Minerva n. 69)", registrato a Roma giovedì 26 febbraio 2004 alle ore 00:00.

Sono intervenuti: Michelangiolo Panebarco (avvocato), Michelina Grillo (avvocato), Pirgiorgio
Avvisati (avvocato), Gaetano Pecorella (FI), Massimo Brutti (DS), Edmondo Bruti Liberati (magistrato), Nitto Francesco Palma (FI), Domenico Benedetti Valentini (AN), Maurizio De Tilla (avvocato), Francesco Bonito (DS), Remo Danovi (avvocato), Giuseppe Maria Pezzuti (magistrato), Giampietro Ferrini (magistrato), Claudio Castelli (magistrato), Luigi Bobbio (AN), Elisabetta Rampelli (avvocato), Enrico Buemi (SDI), Guido Calvi (DS), Giuseppe Fanfani (MARGHERITA), Salvatore Pompeo (avvocato), Salvatore Grimaudo (avvocato), Giuseppe Gargani (FI), Mario Patrono (magistrato), Piergiorgio Loi (avvocato), Ciro Falanga (FI).

Tra gli argomenti discussi: Associazioni, Avvocatura, Berlusconi, Casa Delle Liberta', Castelli, Civile, Costituzione, Diritto, Garanzie, Giustizia, Governo, Magistratura, Magistratura Indipendente, Md, Ministeri, Ordini Professionali, Oua, Parlamento, Penale, Polemiche, Procedura, Riforme, Separazione Delle Carriere.

La registrazione audio di questo convegno ha una durata di 6 ore e 20 minuti.

leggi tutto

riduci