01 MAG 2004
intervista

Strage di Ustica: la terza Corte d'Assise di Roma ha assolto i generali Lamberto Bartolucci, all'epoca Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica e Franco Ferri, all'epoca Sottocapo di Stato maggiore e prosciolto gli ufficiali Corrado Melillo, ex Capo del III Reparto dello Stato Maggiore e Zeno Tascio, Responsabile del II reparto del Sios dall''accusa di attentato agli organi costituzionali con l'aggravante dell'alto tradimento. Il processo è cominciato più di tre anni fa e doveva chiarire il mistero sull'abbattimento del Dc9 Itavia Bologna-Palermo, inabissatosi con 81 passeggeri a oltre tremila metri di profondità al largo di Ustica, il 27 giugno 1980

INTERVISTA | di Emilio Targia - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
Scheda a cura di Delfina Steri

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Strage di Ustica: la terza Corte d'Assise di Roma ha assolto i generali Lamberto Bartolucci, all'epoca Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica e Franco Ferri, all'epoca Sottocapo di Stato maggiore e prosciolto gli ufficiali Corrado Melillo, ex Capo del III Reparto dello Stato Maggiore e Zeno Tascio, Responsabile del II reparto del Sios dall''accusa di attentato agli organi costituzionali con l'aggravante dell'alto tradimento.

Il processo è cominciato più di tre anni fa e doveva chiarire il mistero sull'abbattimento del Dc9 Itavia Bologna-Palermo, inabissatosi con 81 passeggeri a oltre
tremila metri di profondità al largo di Ustica, il 27 giugno 1980.

leggi tutto

riduci