17 MAR 2004
intervista

Il Ministro della giustizia Castelli ha disposto un provvedimento che consente ad Agostino Cordova, trasferito d'ufficio per incompatibilità dal Consiglio Superiore della Magistratura, di restare per altri sei mesi alla Procura della Repubblica di Napoli affinché possa proseguire alcune indagini in corso

INTERVISTA | di Lorena D'Urso - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
Scheda a cura di Valentina Pietrosanti

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Il Ministro della giustizia Castelli ha disposto un provvedimento che consente ad Agostino Cordova, trasferito d'ufficio per incompatibilità dal Consiglio Superiore della Magistratura, di restare per altri sei mesi alla Procura della Repubblica di Napoli affinché possa proseguire alcune indagini in corso.

"Il Ministro della giustizia Castelli ha disposto un provvedimento che consente ad Agostino Cordova, trasferito d'ufficio per incompatibilità dal Consiglio Superiore della Magistratura, di restare per altri sei mesi alla Procura della Repubblica di Napoli affinché possa proseguire alcune
indagini in corso" realizzata da Lorena D'Urso con Nicola Buccico (AN).

L'intervista è stata registrata mercoledì 17 marzo 2004 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Castelli, Cordova, Csm, Giustizia, Magistratura, Ministeri, Napoli.

La registrazione audio ha una durata di 5 minuti.

leggi tutto

riduci