11 APR 2004
rubriche

Conversazione settimanale con Marco Pannella

RUBRICA | di Massimo Bordin - RADIO - 00:00 Durata: 2 ore 8 min
Scheda a cura di Andrea Maori
Player
La conclusione dello sciopero della fame e della sete di Marco Pannella per il ripristino della legalità costituzionale in tema di prerogative del Presidente della Repubblica sull'istituto costituzionale della Grazia.

Il dibattito nei forum telematici radicali sulla religiosità e sulla "rivoluzione liberale".

La mobilitazione del Foglio sullo sciopero della sete di Marco Pannella.

La partecipazione di Pannella ad una trasmissione di Maurizio Costanzo a Canale 5.

La lotta per la sopravvivenza dei Montagnards in Vietnam e la repressione dei buddisti vietnamiti sono state denunciate presso la
Commissione per i diritti umani dell'ONU a Ginevra, grazie all'intervento del Partito Radicale Transnazionale (PRT).

Il tentativo effettuato dai radicali di far pronunciare al Papa "Buona Pasqua" in lingua degar il giorno di Pasqua in mondovisione.

Potere di Grazia del Presidente della Repubblica: la lettera di Silvio Berlusconi, il suo incontro con Marco Pannella e la polemica con Paolo Guzzanti.

L'ipotesi del conflitto di attribuzione tra il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi e il ministro di giustizia Roberto Castelli davanti alla Consulta per risolvere "il caso Sofri".

L'ultimo comunicato del Presidente della Repubblica sul suo potere costituzionale di grazia.

La polemica di Alleanza Nazionale sul potere di grazia del Presidente della Repubblica.

L'attuale situazione di Adriano Sofri in carcere.

L'attenzione dell'Unità alla campagna "Iraq libero!" avanzata da Marco Pannella e sul potere di grazia del Presidente della Repubblica.

Marco Pannella invita Bruno Berardi e il ministro della giustizia Roberto Castelli a Radio Radicale.

Il finanziamento di stato ai terroristi pentiti.

L'appello "Mieli, Galli della Loggia, Battista, Panebianco" uscito su Il Foglio di appoggio all'iniziativa di Marco Pannella sul potere di grazia del Presidente della Repubblica.

I contatti di Marco Pannella con Romano Prodi, con Franco Frattini e con il Vaticano sulla repressione dei Montagnards in Vietnam.

La trasmissione Rai "Porta a Porta" condotta da Bruno Vespa.

Il referendum sulla Procreazione Medicalmente Assistita (PMA): la raccolta delle firme e l'adesione delle forze politiche e delle associazioni.

La grave situazione organizzativa del Partito Radicale Transnazionale (PRT).

La politica estera del governo Berlusconi.

La trasmissione di Radio Radicale di programmi in lingua degar sugli altipiani del Vietnam.

La politica della Commissione europea rispetto alla grave violazione dei diritti umani in Vietnam e in Cambogia.

La necessità della riforma dell'ONU.

La sinistra italiana ed europea e la campagna radicale "Iraq libero!" La candidatura di Emma Bonino a commissario dell'ONU in Iraq.

I diritti umani nell'Autorità palestinese.

Il "caso Sofri", la battaglia radicale "per il detenuto ignoto" e la situazione degli agenti di custodia.

leggi tutto

riduci