12 MAG 2004
intervista

La vicenda delle torture perpetrate dai soldati degli Stati Uniti ai prigionieri iracheni nella prigione di Abu Ghraib. La situazione degli ostaggi italiani rapiti in Iraq da un gruppo fondamentalista islamico

INTERVISTA | di Lanfranco Palazzolo - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
Scheda a cura di Alessio Grazioli

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

La vicenda delle torture perpetrate dai soldati degli Stati Uniti ai prigionieri iracheni nella prigione di Abu Ghraib.

La situazione degli ostaggi italiani rapiti in Iraq da un gruppo fondamentalista islamico.

"La vicenda delle torture perpetrate dai soldati degli Stati Uniti ai prigionieri iracheni nella prigione di Abu Ghraib. La situazione degli ostaggi italiani rapiti in Iraq da un gruppo fondamentalista islamico" realizzata da Lanfranco Palazzolo con Sergio D'Elia (RADICALI ITALIANI).

L'intervista è stata registrata mercoledì 12 maggio 2004 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono
stati discussi i seguenti temi: Amnesty International, Carcere, Casa Delle Liberta', Censura, Democrazia, Diritti Umani, Governo, Informazione, Iraq, Italia, Ong, Onu, Ovest, Pena Di Morte, Polemiche, Polemiche, Politica, Rapimenti, Saddam Hussein, Stampa, Terrorismo Internazionale, Tortura, Totalitarismo, Usa, Violenza.

La registrazione audio ha una durata di 19 minuti.

leggi tutto

riduci

  • Sergio D'Elia

    RADICALI ITALIANI

    Membro della Direzione di Radicali Italiani e Segretario dell'Associazione "Nessuno tocchi Caino"
    0:00 Durata: 19 min