22 APR 2004
intervista

La libertà di ricerca. Il licenziamento dell'ematologo Lucio Luzzatto da commissario dell'Istituto tumori di Genova. L'esclusione dall'insegnamento nelle scuole italiane della teoria dell'evoluzionismo. La nuova legge in materia di procreazione medicalmente assistita

INTERVISTA | di Cristiana Pugliese - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
Scheda a cura di Valentina Pietrosanti

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

La libertà di ricerca.

Il licenziamento dell'ematologo Lucio Luzzatto da commissario dell'Istituto tumori di Genova.

L'esclusione dall'insegnamento nelle scuole italiane della teoria dell'evoluzionismo.

La nuova legge in materia di procreazione medicalmente assistita.

"La libertà di ricerca. Il licenziamento dell'ematologo Lucio Luzzatto da commissario dell'Istituto tumori di Genova. L'esclusione dall'insegnamento nelle scuole italiane della teoria dell'evoluzionismo. La nuova legge in materia di procreazione medicalmente assistita" realizzata da Cristiana Pugliese con Gilberto Corbellini
(professore).

L'intervista è stata registrata giovedì 22 aprile 2004 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Bioetica, Cattolicesimo, Cultura, Darwin, Donna, Embrione, Fecondazione Assistita, Genetica, Istruzione, Luzzatto, Maternita', Ministeri, Radicali Italiani, Referendum, Ricerca, Salute, Scienza, Scuola, Sirchia, Sterilita', Usa.

La registrazione audio ha una durata di 24 minuti.

leggi tutto

riduci

  • Gilberto Corbellini

    professore

    Professore straordinario di storia della medicina presso l'Università di Roma "La Sapienza"
    0:00 Durata: 24 min