28 GEN 2004
dibattiti

"La Demorazza: le mani sui giornali. La costruzione del nemico attraverso la stampa: il caso dei giornalisti ebrei italiani nel '38 - Organizzato dell'Associazione Stampa Romana, con la partecipazione dell'Ordine dei Giornalisti di Roma, della Stampa Estera, dell'Anpi e dell'Anppia - (Presso la Sala della Piccola Protomoteca in Campidoglio)

CONVEGNO | - ROMA - 00:00 Durata: 2 ore 46 min
A cura di Enrica Izzo

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

"La Demorazza: le mani sui giornali.

La costruzione del nemico attraverso la stampa: il caso dei giornalisti ebrei italiani nel '38 - Organizzato dell'Associazione Stampa Romana, con la partecipazione dell'Ordine dei Giornalisti di Roma, della Stampa Estera, dell'Anpi e dell'Anppia - (Presso la Sala della Piccola Protomoteca in Campidoglio).

Convegno ""La Demorazza: le mani sui giornali. La costruzione del nemico attraverso la stampa: il caso dei giornalisti ebrei italiani nel '38 - Organizzato dell'Associazione Stampa Romana, con la partecipazione dell'Ordine dei Giornalisti di Roma, della
Stampa Estera, dell'Anpi e dell'Anppia - (Presso la Sala della Piccola Protomoteca in Campidoglio)", registrato a Roma mercoledì 28 gennaio 2004 alle ore 00:00.

Sono intervenuti: Silvia Garambois (giornalista), Paolo Serventi Longhi (giornalista), Barbara Raggi (SCRITTRICE), Hamad Rafad (giornalista), Furio Colombo (giornalista), Massimo Rendina (giornalista), Bruno Tucci (giornalista), Pietro Amendola (ANPPIA), Federico Buonadonna (professore), Jean-Léonard Touadi (giornalista).

Tra gli argomenti discussi: Antifascismo, Antisemitismo, Archivio, Censura, Centro, Cittadinanza, Controlli, Cultura, Discriminazione, Ebrei, Emarginazione, Esteri, Fascismo, Fede, Francia, Giornali, Giornalisti, Governo, Gran Bretagna, Immigrazione, Informazione, Italia, L'unita', Legge, Licenziamento, Mussolini, Norimberga, Olocausto, Parlamento, Politica, Razzismo, Resistenza, Riformismo, Sinistra, Societa', Stampa, Storia, Violenza.

La registrazione di questo convegno ha una durata di 2 ore e 46 minuti.

leggi tutto

riduci