20 AGO 2004

Lo stato dell'economia italiana e la prossima manovra di finanza pubblica. L'aumento vertiginoso del prezzo del petrolio e gli errori del Governo Berlusconi. I DS, il futuro del centro sinistra e il progetto riformista. La campagna di raccolta firme per i referendum abrogativi della Legge sulla procreazione medicalmente assistita promossa da Radicali Italiani e l'impegno dei Democratici di Sinistra

FILODIRETTO | di Alessandro Caforio - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
Scheda a cura di Guido Mesiti

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Lo stato dell'economia italiana e la prossima manovra di finanza pubblica.

L'aumento vertiginoso del prezzo del petrolio e gli errori del Governo Berlusconi.

I DS, il futuro del centro sinistra e il progetto riformista.

La campagna di raccolta firme per i referendum abrogativi della Legge sulla procreazione medicalmente assistita promossa da Radicali Italiani e l'impegno dei Democratici di Sinistra.

Registrazione audio di "Lo stato dell'economia italiana e la prossima manovra di finanza pubblica. L'aumento vertiginoso del prezzo del petrolio e gli errori del Governo Berlusconi. I DS, il futuro
del centro sinistra e il progetto riformista. La campagna di raccolta firme per i referendum abrogativi della Legge sulla procreazione medicalmente assistita promossa da Radicali Italiani e l'impegno dei Democratici di Sinistra", registrato venerdì 20 agosto 2004 alle 00:00.

Sono intervenuti: Enrico Morando (DS).

Tra gli argomenti discussi: Antiproibizionisti, Benzina, Berlusconi, Centro, Cina, Democratici Di Sinistra, Economia, Elezioni, Energia, Esteri, Europa, Fassino, Fecondazione Assistita, Finanza Pubblica, Finanziaria, Governo, India, L'ulivo, La Margherita, Laicita', Opec, Pannella, Petrolio, Polemiche, Prc, Prezzi, Primarie, Prodi, Radicali Italiani, Referendum, Regioni, Ricerca, Riformismo, Scienza, Sinistra, Tasse, Tremonti, Veronesi.

La registrazione audio ha una durata di 1 ora e 3 minuti.

leggi tutto

riduci