07 OTT 2004
intervista

Giovanni Paolo II intravede nell'avanzamento di posizioni politiche fondate sul relativismo un pericolo per la democrazia in Italia. La proposta di Giuliano Amato di modifica della legge in tema di procreazione medicalmente assistita. Le candidature dell'Ulivo per le prossime elezioni regionali. Camera: le tensioni tra la maggioranza di Governo in merito alla discussione sulla legge finanziaria

INTERVISTA | di Alessio Falconio - ROMA - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Riccardo Arena

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Giovanni Paolo II intravede nell'avanzamento di posizioni politiche fondate sul relativismo un pericolo per la democrazia in Italia.

La proposta di Giuliano Amato di modifica della legge in tema di procreazione medicalmente assistita.

Le candidature dell'Ulivo per le prossime elezioni regionali.

Camera: le tensioni tra la maggioranza di Governo in merito alla discussione sulla legge finanziaria.

"Giovanni Paolo II intravede nell'avanzamento di posizioni politiche fondate sul relativismo un pericolo per la democrazia in Italia. La proposta di Giuliano Amato di modifica della legge in tema di
procreazione medicalmente assistita. Le candidature dell'Ulivo per le prossime elezioni regionali. Camera: le tensioni tra la maggioranza di Governo in merito alla discussione sulla legge finanziaria" realizzata da Alessio Falconio con Luciano Violante (DS), Pierluigi Mantini (MARGHERITA), Mario Lettieri (MARGHERITA), Francesco Giordano (PRC), Bobo Craxi (NPSI), Maura Cossutta (PDCI), Alessandro Cè (LEGA NORD).

L'intervista è stata registrata giovedì 7 ottobre 2004 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Amato, Berlusconi, Bioetica, Casa Delle Liberta', Cattolicesimo, Chiesa, Democrazia, Elezioni, Embrione, Emergenza, Etica, Fecondazione Assistita, Filosofia, Finanza Pubblica, Finanziaria, Giovanni Paolo Ii, Governo, L'ulivo, Laicita', Lega Nord, Legge, Polemiche, Politica, Referendum, Regioni, Scienza, Stato.

La registrazione audio ha una durata di 28 minuti.

leggi tutto

riduci