08 SET 2004

Il caso del "piccolo Luca", il bambino talassemico salvato a Pavia grazie ad una procedura avviata in Turchia e non consentita dalla legge italiana sulla procreazione medicalmente assistita. I referendum abrogativi della legge n. 40/2004 in materia di fecondazione medicalmente assistita e ricerca scientifica

CONDUZIONE | di Giovanna Reanda - RADIO - 00:00 Durata: 4 sec
A cura di Andrea Maori

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Il caso del "piccolo Luca", il bambino talassemico salvato a Pavia grazie ad una procedura avviata in Turchia e non consentita dalla legge italiana sulla procreazione medicalmente assistita.

I referendum abrogativi della legge n.

40/2004 in materia di fecondazione medicalmente assistita e ricerca scientifica.

Registrazione audio di "Il caso del "piccolo Luca", il bambino talassemico salvato a Pavia grazie ad una procedura avviata in Turchia e non consentita dalla legge italiana sulla procreazione medicalmente assistita. I referendum abrogativi della legge n. 40/2004 in materia di fecondazione
medicalmente assistita e ricerca scientifica", registrato mercoledì 8 settembre 2004 alle 00:00.

Sono intervenuti: Nino Guglielmino (GINECOLOGO), Marco Cappato (RADICALI ITALIANI), Katia Zanotti (DS), Maria Elisabetta Alberti Casellati (FI).

Tra gli argomenti discussi: Antiproibizionisti, Bioetica, Cellule Staminali, Chiesa, Clericalismo, Democratici Di Sinistra, Dimissioni, Donna, Embrione, Fecondazione Assistita, Integralismo, Legge, Malattia, Medicina, Ministeri, Minori, Ospedali, Parlamento, Polemiche, Procreazione, Proibizionismo, Radicali Italiani, Referendum, Ricerca, Salute, Sanita', Scienza, Sirchia, Turchia, Vaticano.

leggi tutto

riduci