24 OTT 2004
rubriche

Conversazione settimanale con Marco Pannella

RUBRICA | di Massimo Bordin - RADIO - 00:00 Durata: 2 ore 4 min
Scheda a cura di Andrea Maori

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Caso Buttiglione: la Commissione europea presieduta da José Luis Durao Barroso rischia di essere bocciata dal Parlamento Europeo.

Il dibattito all'ONU sulla messa al bando della clonazione terapeutica.

La firma della Costituzione europea che avverrà il 29 ottobre prossimo a Roma.

La Turchia capofila dei paesi islamici all'ONU contrari alla mozione del Costarica sulla clonazione terapeutica.

Le prese di posizione di Giuliano Ferrara a fianco del Vaticano contro la clonazione terapeutica e l'uso delle cellule staminali.

Il ruolo del cardinale Joseph Ratzinger e l'intervista concessa ad Antonio
Socci su Panorama.

Un ritratto di José Luis Durao Barroso.

Gli articoli di Rossana Rossanda sul cattolicesimo e l'apprezzamento per Marco Pannella.

L'attività di Marco Cappato e dell'Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica nel coinvolgimento delle associazioni dei malati e dei premi Nobel.

Il terzo congresso di Radicali Italiani che si aprirà il 29 ottobre prossimo a Roma.

Il rischio che venga impedito lo svolgimento dei referendum abrogativi della legge n.40/2004 in materia di fecondazione medicalmente assistita e ricerca scientifica a seguito delle sentenze della Corte Costituzionale o di modifiche parlamentari della legge.

Il dibattito aperto da Angiolo Bandinelli tra i radicali sulla Costituzione europea.

La campagna e le iniziative di Emma Bonino per l'ingresso della Turchia e di Israele nell'Unione Europea.

Le prese di posizione di Israele sulla libertà di ricerca scientifica e la situazione di guerra permanente.

Il potere di grazia del presidente della Repubblica e il "caso Sofri".

Le elezioni suppletive per l'elezione di 7 nuovi deputati e la candidatura di Giuseppe Calderisi.

I commissari liberali indicati da Barroso e le iniziative del gruppo liberaldemocratico del Parlamento Europeo (ALDE) e del suo presidente Graham Watson.

L'informazione televisiva sui radicali e la presenza di Daniele Capezzone nella trasmissione "Porta a Porta" condotta da Bruno Vespa.

Un'analisi del giornalismo radiotelevisivo.

L'accoltellamento di Massimo Ferrario, direttore di Raidue, e di sua moglie Pinuccia Colomba da parte del figlio Gabriele, arrestato successivamente dai Carabinieri.

leggi tutto

riduci