17 NOV 2004
intervista

La seconda sezione del Tribunale di Palermo ha assolto perchè il fatto non sussiste il tenente dei Carabinieri Carmelo Canale, braccio destro del giudice Borsellino, accusato di concorso in associazione mafiosa

INTERVISTA | di Massimo Bordin - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
Scheda a cura di Riccardo Arena

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

La seconda sezione del Tribunale di Palermo ha assolto perchè il fatto non sussiste il tenente dei Carabinieri Carmelo Canale, braccio destro del giudice Borsellino, accusato di concorso in associazione mafiosa.

"La seconda sezione del Tribunale di Palermo ha assolto perchè il fatto non sussiste il tenente dei Carabinieri Carmelo Canale, braccio destro del giudice Borsellino, accusato di concorso in associazione mafiosa" realizzata da Massimo Bordin con Ottaviano Del Turco (PSE).

L'intervista è stata registrata mercoledì 17 novembre 2004 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati
trattati i seguenti temi: Andreotti, Appalti, Borsellino, Buscetta, Canale, Carabinieri, Falcone, Giustizia, Il Sole 24 Ore, Mafia, Magistratura, Mori, Pentiti, Polemiche, Politica, Riina, Scandali, Storia, Stragi, Suicidio.

La registrazione audio ha una durata di 28 minuti.

leggi tutto

riduci

  • Ottaviano Del Turco

    PSE

    Deputato Europeo di Uniti nell'Ulivo e Presidente della Commissione per l'occupazione del Parlamento Europeo già Presidente della Commissione parlamentare antimafia
    0:00 Durata: 28 min