25 NOV 2004
intervista

La chiara intenzione espressa dal Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi di voler concedere la grazia a Ovidio Bompressi, anche contro il parere del Ministro della Giustizia Castelli. Le polemiche nate per i dubbi di brogli elettorali nelle elezioni presidenziali che si sono svolte in Ucraina

INTERVISTA | di Alessio Falconio - ROMA - 00:00 Durata: 0 sec
Scheda a cura di Riccardo Arena

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

La chiara intenzione espressa dal Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi di voler concedere la grazia a Ovidio Bompressi, anche contro il parere del Ministro della Giustizia Castelli.

Le polemiche nate per i dubbi di brogli elettorali nelle elezioni presidenziali che si sono svolte in Ucraina.

"La chiara intenzione espressa dal Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi di voler concedere la grazia a Ovidio Bompressi, anche contro il parere del Ministro della Giustizia Castelli. Le polemiche nate per i dubbi di brogli elettorali nelle elezioni presidenziali che si sono svolte
in Ucraina" realizzata da Alessio Falconio con Antonio Maccanico (MARGHERITA), Gianni Vernetti (MARGHERITA), Umberto Ranieri (DS).

L'intervista è stata registrata giovedì 25 novembre 2004 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Berlusconi, Bompressi, Casa Delle Liberta', Castelli, Ciampi, Corte Costituzionale, Democrazia, Elezioni, Giustizia, Governo, Grazia, Ministeri, Polemiche, Presidenza Della Repubblica, Putin, Russia, Scandali, Sofri, Ucraina.

La registrazione audio ha una durata di 10 minuti.

leggi tutto

riduci