11 DIC 2004
intervista

La sentenza di assoluzione per il Presidente del Consiglio Berlusconi nel processo SME. La condanna del parlamentare di Forza Italia Marcello Dell'Utri per concorso esterno in associazione mafiosa. La Corte Costituzionale e l'ammissibilità dei 5 quesiti referendari contro la Legge sulla procreazione medicalmente assistita

INTERVISTA | di Dino Marafioti - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Guido Mesiti

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

La sentenza di assoluzione per il Presidente del Consiglio Berlusconi nel processo SME.

La condanna del parlamentare di Forza Italia Marcello Dell'Utri per concorso esterno in associazione mafiosa.

La Corte Costituzionale e l'ammissibilità dei 5 quesiti referendari contro la Legge sulla procreazione medicalmente assistita.

"La sentenza di assoluzione per il Presidente del Consiglio Berlusconi nel processo SME. La condanna del parlamentare di Forza Italia Marcello Dell'Utri per concorso esterno in associazione mafiosa. La Corte Costituzionale e l'ammissibilità dei 5 quesiti referendari contro
la Legge sulla procreazione medicalmente assistita" realizzata da Dino Marafioti con Francesco Cossiga (SENATORE A VITA).

L'intervista è stata registrata sabato 11 dicembre 2004 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Anm, Berlusconi, Bioetica, Casa Delle Liberta', Ciampi, Corruzione, Corte Costituzionale, Costituzione, Csm, Dell'utri, Dimissioni, Fecondazione Assistita, Forza Italia, Giustizia, Governo, Mafia, Magistratura, Milano, Mussolini, Palermo, Parlamento, Politica, Presidenza Della Repubblica, Referendum, Referendum, Riforme, Sme, Storia.

La registrazione audio ha una durata di 15 minuti.

leggi tutto

riduci