05 MAR 2005
rubriche

Intervista alla ministra degli Esteri della Georgia sulle rivoluzioni nonviolente nell'Europa dell'est

RUBRICA | di David Carretta - BRUXELLES - 00:00 Durata: 1 ora 1 min
Scheda a cura di Andrea Maori
Player
Il 3 marzo scorso, la Commissione Europea ha raccomandato il Consiglio europeo di rafforzare i rapporti di vicinato con la Georgia, l'Egitto, il Libano, l'Armenia e l'Azerbaigian.

David Carretta ne ha parlato con Carlo Corazza, della Commissione europea, e con la ministra degli Esteri della Georgia.

Con lei ha ricostruito la "rivoluzione delle rose", che anticipò la "rivoluzione arancione" avvenuta nella vicina Ucraina un anno dopo.

Nel corso dell'intervista si affronta anche la questione dei rapporti tra Georgia e Unione europea e il ruolo giocato da Stati Uniti e dalla Russia di Putin nella
regione.

Infine, le conseguenze della morte dell'ex primo ministro Zurab Zvania.

leggi tutto

riduci