15 GIU 2005
intervista

L'elezione da parte del Parlamento di Luigi Mazzella a giudice della Corte Costituzionale. Il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi ha sollevato conflitto di attibuzione di fronte alla Corte Costituzionale sul potere di controfirma del Ministro della Giustizia dei provvedimenti di grazia

INTERVISTA | di Alessio Falconio - ROMA - 00:00 Durata: 2 min 13 sec
A cura di Andrea Maori
Player
"L'elezione da parte del Parlamento di Luigi Mazzella a giudice della Corte Costituzionale. Il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi ha sollevato conflitto di attibuzione di fronte alla Corte Costituzionale sul potere di controfirma del Ministro della Giustizia dei provvedimenti di grazia" realizzata da Alessio Falconio con Gaetano Pecorella (FORZA ITALIA).

L'intervista è stata registrata mercoledì 15 giugno 2005 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Castelli, Ciampi, Corte Costituzionale, Costituzione, Giustizia, Grazia, Mazzella,
Ministeri, Parlamento, Silvestri, Violante.

La registrazione audio ha una durata di 2 minuti.

leggi tutto

riduci