16 GIU 2005
intervista

Lo sciopero della fame di Roberto Giachetti che si protrae da 22 giorni per ottenere l'elezione da parte del Parlamento di nuovi giudici della Corte Costituzionale. La mancata elezione da parte del Parlamento di Gaetano Silvestri a giudice della Corte Costituzionale

INTERVISTA | di Alessio Falconio - ROMA - 00:00 Durata: 6 min 29 sec
Scheda a cura di Andrea Maori
Player
"Lo sciopero della fame di Roberto Giachetti che si protrae da 22 giorni per ottenere l'elezione da parte del Parlamento di nuovi giudici della Corte Costituzionale. La mancata elezione da parte del Parlamento di Gaetano Silvestri a giudice della Corte Costituzionale" realizzata da Alessio Falconio con Roberto Giachetti (MARGHERITA).

L'intervista è stata registrata giovedì 16 giugno 2005 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Camera, Casa Delle Liberta', Casini, Corte Costituzionale, Costituzione, Destra, Digiuno, Elezioni, Giachetti, Istituzioni,
L'unione, La Margherita, Parlamento, Pera, Polemiche, Prodi, Senato, Silvestri, Sinistra.

La registrazione audio ha una durata di 6 minuti.

leggi tutto

riduci