01 DIC 1999

Terrorismo: audizione del prefetto Andreassi in commissione Stragi

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 3 ore 29 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Audizione del prefetto Ansoino Andreassi, direttore centrale della Polizia di prevenzione del dipartimento della Pubblica Sicurezza, sui recenti episodi di terrorismo e sulle relative misure di prevenzione e contrasto.

Registrazione audio di "Terrorismo: audizione del prefetto Andreassi in commissione Stragi", registrato mercoledì 1 dicembre 1999 alle 00:00.

La registrazione audio ha una durata di 3 ore e 29 minuti.
  • Presidente

    <strong>Indice</strong><p><strong>La seduta inizia</strong> alle ore 21.15<br>Presidenza del presidente <strong>Giovanni Pellegrino</strong>
    0:00 Durata: 6 min 15 sec
  • Ansoino Andreassi, dir. centrale di Polizia, relazione sulle attività dei gruppi terroristici dell'estrema destra

    0:06 Durata: 26 min 10 sec
  • Presidente, sulle misure di prevenzione incisive al rapporto tra società sportive e gruppi estremi

    <strong>Il prefetto Ansoino Andreassi, risponde ai quesiti posti dal Presidente e dai Commissari</strong>
    0:32 Durata: 3 min 29 sec
  • Presidente, su "vecchie e nuove bierre"

    0:35 Durata: 6 min 29 sec
  • Ansoino Andreassi, panoramica delle indagini e del fenomeno terrorismo a partire dall'omicidio D'Antona - dialettica tra partito movimento e avanguardia militare

    0:42 Durata: 18 min 37 sec
  • Presidente, sull'esistenza di misure restrittive a carico dei membri del Carc, imputati di assorciazione sovversiva, passati in clandestinità, e sui contatti del Carc con le nuove bierre

    1:01 Durata: 5 min 38 sec
  • Ansoino Andreassi, sulle attività del gruppo anarco-insurrezionalista e l'allarme, in previsione del Giubileo, provocato dal loro anticlericarismo

    1:06 Durata: 8 min 45 sec
  • Andreassi, sul collegamento tra le rinascenti bierre e i resti del terrorismo internazionale

    1:15 Durata: 3 min 50 sec
  • Andreassi, sul progetto eversivo rappresentato nel documento politico di rivendicazione dell'omicidio D'Antona: "Qui non si tratta di scoprire chi ha ucciso D'Antona, ma di disarticolare un'organizzazione" - "Possiamo conoscere chi ha ucciso D'Antona, ma per arrestare qualcuno ci vogliono le prove"

    1:19 Durata: 5 min 8 sec
  • Andreassi, sul terrorismo internazionale con particolare riferimento al terrorismo islamico

    1:24 Durata: 15 min 33 sec
  • Vincenzo Fragalà (AN), sulle indagini condotte in relazione a note Sismi del 1979 che interessavano Giorgio Conforto, personaggio figurante nell'archivio Mitrokhin quale capo della rete spionistica sovietica in Italia

    1:39 Durata: 4 min 11 sec
  • Fragalà, sulle indagini relative al covo bierre di Via Giulio Cesare a Roma, sulla mancata comunicazione giudiziaria dell'identità di Giorgio Conforto e sul buco nero dell'assoluzione della figlia, intestataria dell'appartamento imbottito di armi. Collegamenti con la proprietà del covo di Via Gradoli e alla lobby politico-eversiva di Potere Operaio

    1:44 Durata: 10 min 23 sec
  • Fragalà, sul coinvolgimento delle autorità giudiziarie in ordine alle note del Sismi sul Conforto

    1:54 Durata: 2 min 4 sec
  • Presidente, sull'archivio Mitrokhin e sull'arresto di Morucci e Faranda

    1:56 Durata: 3 min 51 sec
  • Valter Bielli (DS), sui collegamenti internazionali del terrorismo e del fronte antimperialista e internazionalista, sull'estremismo di destra con particolare riferimento alle tifoserie violente

    2:00 Durata: 22 min 50 sec
  • Vincenzo Ruggero Manca (FI), sul dossier Mitrokhin, sul documento politico di rivendicazione dell'omicidio D'Antona, sul ruolo eversivo del pacifismo e sulle influenze dei servizi segreti stranieri. Sui moduli organizzatori dell'attività di prevenzione e contrasto e sull'incidenza delle nuove misure normative per l'operatività

    2:23 Durata: 19 min 40 sec
  • Presidente, sul deficit di coordinamento nelle indagini giudiziarie tra le diverse Procure in ordine all'omicidio D'Antona e in tema di attività antisionistiche

    2:42 Durata: 3 min 39 sec
  • Marco Taradash (P.Segni-RLD), sulla violenza negli stadi e in genere sulla violazione delle leggi, sull'osservazione dei fenomeni terroristici e sull'efficacia della prevenzione. La logica dell'emergenza. Sul presunto coinvolgimento di gruppi terroristici islamici nell'omicidio Marta Russo all'Università di Roma.

    2:46 Durata: 27 min 19 sec
  • Alfredo Mantica (AN), sulle prospettive di prevenzione e contrasto del fenomeno terroristico

    <br>Il Presidente, ringraziato il prefetto Ansoino Andreassi per il notevole contributo offerto ai lavori della Commissione, lo congeda e dichiara conclusa la sua audizione.<br><strong>La seduta termina</strong> alle ore 00.45 del 2 dicembre 1999
    3:13 Durata: 15 min 35 sec