27 DIC 2003

Sofri: Pannella annuncia sospensione sciopero della fame

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 7 min 9 sec
Organizzatori: 

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 27 dicembre 2003 - "Dice Giuliano Amato - e dirò per inciso che lui e Barile sono autori di un testo che da lustri è il testo universitario prevalente di diritto costituzionale - che il Presidente Ciampi può disporre la grazia.

E l'intervento di Amato, insieme a quelli di Prodi, di Ainis, del rettore Silvestri, di Andrea Manzella, configurano quel che abbiamo voluto provocare, dicendolo da mesi.

Dopo aver affrontato il problema del plenum della Consulta e del plenum della Camera, nei mesi scorsi, ora si trattava di ripristinare uno dei poteri del Presidente della Repubblica, eroso
dalla prassi", ha detto Marco Pannella in un collegamento in diretta con Radio Radicale.

"Ora - ha aggiunto Pannella - credo di dovere qualcosa a coloro che nelle ultime 24 ore, in modo quasi plebiscitario, stanno sostenendo il diritto del Presidente Ciampi di promulgare questa grazia.

Una grazia che dal gennaio 2002 ci dice che attende di poter fare.

E visto che la scienza giuridica ci dice che può, e visto che lui vuole, a questo punto deve".

"Immediatamente - lo faccio come atto di rispetto ed amicizia nei confronti del Presidente Ciampi - sospendo il mio sciopero della fame, augurandomi che questa sospensione diventi presto una chiusura della battaglia", ha concluso Pannella.

leggi tutto

riduci