28 SET 2001

Vigilanza Rai: seguito esame regolamento par-condicio per la campagna referendaria del 7 ottobre 2001

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 44 min 22 sec

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Vigilanza Rai: Seguito dell'esame del regolamento par-condicio per la campagna referendaria del 7 ottobre 2001 .

Registrazione audio di "Vigilanza Rai: seguito esame regolamento par-condicio per la campagna referendaria del 7 ottobre 2001", registrato venerdì 28 settembre 2001 alle 00:00.

La registrazione audio ha una durata di 44 minuti.
  • Davide Caparini (LNP) annuncia la propria astensione

    <strong>Indice degli interventi</strong><br>Presidenza del Presidente Claudio Petruccioli
    0:00 Durata: 2 min 2 sec
  • Il Presidente invita a ritirare gli emendamenti di Caparini, che replica, e ne mette ai voti alcuni (Caparini, Petruccioli; Betta)

    E' così completato l'esame degli emendamenti; so passa ora al voto finale, preceduto dalle dichiarazioni di voto (per il voto finale occorre la presenza del numero legale).
    0:02 Durata: 18 min 45 sec
  • Mauro Betta (Aut), sulla mancanza del numero legale

    0:20 Durata: 1 min 44 sec
  • Giuseppe Giulietti (DS-U), sulle dichiarazioni di voto e circa la presenza del numero legale per la votazione finale

    Il deputato Giulietti esprime vivo apprezzamento per il lavoro svolto dal Presidente e da tutta la Commissione, che ha consentito l'elaborazione di un testo in grado di conciliare l'esigenza di non intervenire pesantemente sulla programmazione già prevista dalla RAI per la campagna referendaria a una sola settimana dal referendum, e al contempo di formulare alcune indicazioni utili per garantire la massima diffusione dell'informazione sui temi referendari. <br>In particolare va sottolineata positivamente la scelta di evidenziare il ruolo delle Regioni e dell'informazione regionale, specialmente in relazione ad un referendum le cui tematiche investono direttamente i poteri locali e il dibattito politico regionale.<br>L'eventuale mancata approvazione della delibera determinata dall'assenza della maggioranza costituirebbe quindi un segnale particolarmente negativo della volontà di depotenziare la Commissione di vigilanza di cui vi sono purtroppo già preoccupanti sintomi.<br> A questo proposito sottolinea come ormai da molti mesi non vengano più inviati alla Commissione i dati scomposti sulla presenza dei partiti e degli uomini politici sulle reti televisive, dati che nella scorsa legislativa erano stati oggetto di una attenzione continua e di un dibattito fin troppo ossessivo.
    0:22 Durata: 8 min 50 sec
  • Paolo Gentiloni (MARGH-U), per una dichiarazione di voto (è favorevole alla delibera)

    Il deputato Gentiloni, a nome del gruppo della Margherita esprime il voto favorevole alla proposta di delibera e si associa alle considerazioni del deputato Giulietti, rilevando altresì che in conseguenza dei nuovi assetti istituzionali determinatesi con la vittoria del centro-destra assumono particolare rilievo anche i dati relativi al sistema televisivo privato. <br> Con l'occasione egli invita il Presidente a convocare al più presto in audizione il Consiglio di amministrazione della RAI.
    0:31 Durata: 4 min 59 sec
  • Presidente

    Il Presidente assicura i deputati Giulietti e Gentiloni Silveri che si farà carico delle esigenze da loro prospettate. Per quanto riguarda la richiesta di audizione dei vertici della RAI, peraltro a lui già presentata formalmente da altri commissari, essa sarà sicuramente oggetto del prossimo Ufficio di Presidenza allargato ai rappresentanti dei Gruppi. <br>Poiché la Commissione non è in numero legale sospende la seduta per trenta minuti.<br>La seduta, sospesa alle 8h45, riprende alle ore 9h15. <br>Mancando ancora il numero legale, il Presidente sospende nuovamente la seduta, riconvocandola per le 13h15. <br>Dopo la ripresa della seduta, il presidente Petruccioli, verificata l'assenza del numero legale richiesto per la votazione, apprezzate le circostanze, toglie la seduta.<br>La seduta termina alle ore 14,h05.
    0:36 Durata: 8 min 2 sec